Dichiarazione congiunta delle minoranze in merito al bilancio di previsione su L'Inchiesta

LInchiesta 27 aprile 2017

Consiglio comunale del 26 aprile 2017 - Approvazione Bilancio di Previsione 2017 – 2019

Dichiarazione congiunta in apertura di seduta
Se è vero, come è vero, che attraverso la previsione del bilancio un Comune indica, in termini finanziari, le proprie strategie ed i propri obiettivi politici, questa proposta va seccamente respinta. Non si riscontra in essa, infatti, il benché minimo tentativo di programmare crescita o, quantomeno, di individuare priorità. E se da un lato può apprezzarsi lo sforzo di aver conferito all'elaborato contabile una coerente veste tecnica (anche grazie alle indubbie capacità professionali del Responsabile del Settore finanziario), è dal punto di vista politico che essa fotografa impietosamente l'insipienza gestionale di questo esecutivo.


Quasi un anno è trascorso dall'insediamento della nuova Giunta, senza che la promessa elettorale di perseguire 'il cambiamento' abbia trovato riscontro alcuno.
Anzi, proprio la totale assenza di strategie innovative in questo bilancio sta ad indicarci che anche l'anno in corso e l'intero triennio non serberanno alcuna fruttuosa pratica gestionale (si pensi solo al solito ricorso alla vendita di immobili comunali).
Particolarmente impudente è il non aver apportato riduzione alcuna ai tributi locali, in particolare alle aliquote Tari, argomento tanto caro al sindaco in carica quando sedeva tra i banchi dell'opposizione, oggi caduto nel dimenticatoio, così come biasimabile risulta l'incapacità, fin qui evidente, di far funzionare la macchina amministrativa.
E' notorio che dalla redazione del bilancio di previsione è dato soppesare la capacità politica degli amministratori comunali di dare risposte alla cittadinanza: il giudizio, nel nostro caso, non può che essere indiscutibilmente negativo.
Tutto sopra considerato gli scriventi, a nome dei rispettivi Gruppi consiliari, ritengono doveroso abbandonare l'aula.

Gabriella Giorgio
Antonio Abbate

logopiccolo  

Antonio Abbate

sito web ufficiale    tel. 335 622 6601    email antonioabbate@libero.it 
Visite totali

Please publish modules in offcanvas position.